LETTORI FISSI

giovedì 19 gennaio 2012

FINALMENTE LA NUOVA COLLEZIONE!! "LE MINI COCCOLE": ORECCHINI CROISSANT E GIRELLA

Siiiiiiiiiiiiii, finalmente riesco a postare le prime foto della Nuova Linea dello Scrigno. La collezione l'ho chiamata "LE MINI COCCOLE"...


Si capisce il perchè?? Questi orecchini a perno sono grandi 1 cm. E' stata un'impresa per me lavorare così in piccolo. Chi conosce la pasta gabrylea sa che si asciuga molto in fretta e fare la girella non è stato affatto semplice. Più di una volta c'ho rinunciato però alla fine mi son detta: non può vincere LEI!! Infatti ho vinto io! ah ah! Volevo mostarvi anche gli altri che ho creato ma li tengo per la prossima volta..
Allora cosa ne pensate della nuova linea? Certo devo perfezionarmi ma come prima uscita direi che non è affatto male...

Alla prossimaaaaaaaaaaaaaa!!!

11 commenti:

  1. sono bellissimi!!! ho sentito parlare della pasta ma non l'ho mai usata!!!

    RispondiElimina
  2. E' riuscita beneissimo e la trovo golosssssisssssima!!!
    Bravissima e geniale come sempre :)
    Giulia

    RispondiElimina
  3. wow sara mi hai fatto venire una voglia di girella... troppo belle queste coccole
    ciao

    RispondiElimina
  4. io non ho mai usato la pasta gabrylea, però so quanta pazienza ci vuole per fare le miniature ;-)
    quindi tanti complimenti, sei stata proprio brava! è un'idea simpatica!

    RispondiElimina
  5. Ma sono veramente piccolissimi!! Bravissima Morgana per la pazienza infinita che hai tirato fuori ^__^ Molto belli!

    RispondiElimina
  6. golosi....sarà che è proprio prima di pranzo ma ho l'acquolina *ç*!!!

    RispondiElimina
  7. Io divento matta per fare qualcosa di così piccolo...e lascio perdere sempre....perciò apprezzo ancora di più chi ci riesce!!!! Ciao Elisa

    RispondiElimina
  8. SONO UNA VERA CHICCA!!!IL CROISSANT è SIMPATICISSIMO....CIAO

    RispondiElimina
  9. Li trovo carinissimi!!! complimenti! A presto,Kiki

    RispondiElimina
  10. troppo simpatici..e poi lavorare su queste cosine mini,è difficilissimo..

    RispondiElimina